Card Fight Vanguard

Scopriamo il formato DRAFT di Cardfight!! Vanguard

DRAFTIAMO insieme!

Bentrovati, Fighters!
Oggi, a pochi giorni dall'inizio nei negozi degli eventi speciali con i kit a tiratura limitata, vedremo da vicino il formato Draft di Cardfight!! Vanguard, uno dei modi più divertenti di giocare con gli amici!

Cosa serve?
Per giocare un Draft, avrai bisogno di 6 bustine a partecipante, di quelle presenti negli speciali kit appositi o di quelle che acquisti normalmente nel tuo negozio hobby che organizzerà l'evento.

Il numero di giocatori consigliato è 4 o 8

Come funziona?

Sedetevi a gruppi di 4 giocatori per tavolo, con le vostre 6 bustine di Cardfight!! Vanguard davanti. Aprite la prima bustina (senza far vedere il contenuto agli altri) poi scegliete una carta, che andrà a comporre il vostro deck, e passate le altre 4 carte della bustina a chi sta alla vostra destra; ripetete l'operazione fino a quando non avrete più carte da passare al giocatore alla vostra destra, poi aprite la seconda bustina di Cardfight!! Vanguard, scegliete una carta e passate le rimanenti 4 al giocatore alla vostra sinistra, questa volta. Ripetete fino a quando non avrete scelto l'ultima carta dell'ultima bustina!

Ogni volta che aprirete una nuova bustina, ricordatevi di cambiare senso di rotazione!

Il deck
In Draft (come in Sealed, ai Launch Event) il deck deve essere composto esattamente da 25 carte, senza ulteriori limitazioni (es. potrete giocare più di 4 carte Innesco Cura ed in generale più di 4 copie della stessa carta).

 

Il Cardfight termina quando uno dei due Fighters riceverà il quarto danno.

Il Draft si gioca in formato "Extreme Fight", ovvero le carte sono considerate di tutti i clan.

 Se vuoi scoprire maggiori informazioni sulle attività attualmente proposte e trovare il negozio più vicino che organizza questi eventi, clicca qui!

Sbizzarritevi e costruite il deck più forte grazie alle carte che avete scelto, tanti Cardfight entusiasmanti vi aspettano!

#Immagina 
#RisvegliatiVanguard

Articolo di Thomas Turolla